L’avvento di un marchio storico
Primi anni ’50. Tom Ponzi inizia l’attività di investigatore privato a Milano coinvolgendo il fratello Vittorio. I due conducono spalla a spalla l’agenzia Mercurius in corso Sempione.

Arriva il 1958 e Vittorio Ponzi decide di fondare la propria agenzia di investigazioni: l’Istituto Internazionale Ponzi, mantenendo sempre stretti rapporti di collaborazione con il fratello Tom Ponzi.

Nel 1966 Ettore fonda la Hector Ponzi Investigazioni a Milano, mentre l’anno successivo Antonio apre i battenti della Romapol nella capitale, che dopo lo scandalo delle intercettazioni ed un periodo di pausa cambierà nome in Tony Ponzi Investigazioni, unica agenzia che, ad oggi, non è gestita da persone interne alla famiglia dato che dopo la morte di Antonio l’azienda cedette il marchio a terzi.

Intanto Franco Ponzi – primogenito di Vittorio – inizia a masticare pane e investigazioni fin dalla tenera età, appassionandosi all’attività paterna e collaborando con gli zii, i quali, riconoscendone le capacità, gli affidano incarichi in altre città, unico dell’attuale generazione, ad avere collaborato con il mitico Tom Ponzi. Vittorio e figli: nasce il consorzio Ponzi

Nel 1987 Franco Ponzi apre l’Istituto Internazionale Ponzi a Reggio Emilia e nel 1992 apre la Ponzi Investigazioni s.n.c. a Parma sempre continuando a collaborare con il padre e gli zii paterni.

Nel 1998 Franco Ponzi rileva l’attività dello zio Ettore fondando la Fratelli Ponzi & C. Investigazioni e mantenendo la sede storica del 1966 di Milano in via Buonarroti 14. Allo stesso tempo Franco Ponzi apre i battenti di una nuova agenzia a Modena che consente alla famiglia Ponzi di costituire il Consorzio degli operatori del Gruppo Ponzi Investigazioni, essendo vietata all’epoca la realizzazione di un’unica holding societaria. Nasce così un Gruppo unico nel suo genere al quale fanno capo tutte le agenzie legate a Franco Ponzi.

Nel 2012 inizia la terza generazione Ponzi, con il giovane Marco, figlio di Franco.

Il consorzio nasce con lo scopo di distinguere le proprie agenzie da quelle facenti capo ad altri parenti. L’unione delle realtà targate Ponzi, infatti, rappresenta un biglietto da visita di spicco arricchito dall’apertura delle agenzie di Bologna nel 2005 e nel 2016 a Padova.

logo-footer le nostre agenzie sono riconoscibili dal marchio registrato.